Come prendere misure finestre senza sbagliare _ Costantin Serramenti

Misure finestre: un consiglio prezioso per evitare errori costosi

Prendere le misure delle finestre può sembrare un’attività da poco, quasi come prendere le misure per una nuova tenda o di un mobile. 

Flessometro alla mano, qualche nota e via. 

Ma attenzione! Non è proprio così facile. 

E voglio subito condividere con te la vicenda di alcune persone che, attratte da un’offerta imperdibile su un camion vela – chissà quante volte ti sei imbattuto in pubblicità come questa: “finestre top di gamma a prezzi stracciati!”, hanno deciso di mettersi subito al lavoro pur di non lasciarsi scappare l’occasione del secolo. 

Così, con un metro in mano e l’entusiasmo alle stelle, hanno preso le misure delle vecchie finestre di casa e via, di corsa verso il magazzino della Grande Distribuzione Organizzata di zona, per non perdere l’offerta. Sul posto, senza battere ciglio, l’addetto al reparto porte e finestre compila il modulo di riferimento con le misure indicate, senza neanche pensare a un sopralluogo e mettendo una cieca fiducia nel loro approccio “fai da te” del cliente.

La sorpresa arriva in fase di installazione: le finestre ordinate non erano delle dimensioni giuste e, per farle adattare, sono stati effettuati dei rattoppi approssimativi. In altre parole, una posa in opera arrangiata per adattare finestre standard da prezzo (succede spesso quando ci si affidata a chi lavora “un tanto al pezzo”).

Poco tempo dopo, spifferi ovunque e un isolamento termico e acustico inesistente. L’illusione di aver risparmiato diventa un incubo costoso e stressante.

In altre parole,  per risparmiare, si sono ritrovati a pagare più del dovuto, perché disperati hanno chiamato noi della Costantin Serramenti per rifare tutto il lavoro. 

Ora, se devi sostituire le tue vecchie finestre e vuoi evitare spiacevoli inconvenienti, evita il “fai da te” e continua a leggere per assicurarti il meglio per i tuoi ambienti.

«Prendi le misure delle finestre, poi passa da noi e facciamo subito l’ordine»… le storie dell’orrore iniziano proprio così 

Misurare una finestra è molto più complesso di quanto sembri.

Navigando in rete, è facile trovare guide e video che promuovono l’approccio “fai da te” quando si parla di sostituzione degli infissi. Piattaforme come YouTube e vari forum abbondano di consigli e storie in cui tutto appare semplice e conveniente. Ma c’è un lato oscuro in queste storie che non sempre viene raccontato. 

Un serramento non è solo un elemento per tappare un buco. È una barriera essenziale tra te e l’esterno, responsabile dell’isolamento termico e acustico della tua casa. Questi elementi meritano un’attenzione e una precisione assoluta. 

In parole molto semplici, i serramenti devono essere della misura giusta e devono essere posati in modo qualificato

Quindi, ti chiedo: vuoi davvero affidare il comfort e l’efficienza energetica della tua casa a una misura approssimativa? 

E ti chiedo anche: secondo te, come può un professionista o un’azienda garantirti una posa in opera ad alte prestazioni, se inizia con misure imprecise o approssimative? 

Tu stai per fare un investimento importante, che deve durare nel tempo e garantirti comfort e protezione. Fidati, meglio lasciar perdere il “fai da te”. 

Veniamo al dunque.

Perché prendere le misure delle finestre non è così facile come in tanti vogliono farti credere?

Ti faccio un esempio pratico.

Misure finestre: non basta tirare fuori un metro e annotare due dimensioni

Innanzitutto, non basta misurare la larghezza e l’altezza una sola volta e aspettare che tutto vada bene. Bisogna prendere almeno 3 misure differenti per entrambe le dimensioni.

E più le dimensioni dell’infisso diventano grandi più saranno necessari altri punti di misurazione. Perché? Ogni sezione della finestra potrebbe avere lievi variazioni di dimensioni, spesso solo di pochi millimetri, ma in termini di posa, quei millimetri possono fare tutta la differenza del caso.

Appunto, millimetri…

Usare centimetri potrebbe sembrare più intuitivo, ma quando si tratta di infissi, ogni millimetro conta. Ed ecco un altro consiglio: meglio utilizzare un metro laser e altri strumenti “da professionista” per evitare errori. 

Inoltre, disegnare il vano della tua finestra e annotare ogni misura è essenziale per assicurarti che l’infisso si adatti perfettamente. E poi c’è la profondità del telaio: anche quella va considerata con precisione.

Prendere le misure accurate delle finestre è fondamentale per una posa in opera senza problemi. Se inizi con misure errate, ti ritroverai inevitabilmente ad affrontare complicazioni durante l’installazione, con il rischio di doverti accontentare poi di una posa “arrangiata”. 

Ma la tua casa merita precisione e cura. Non credi? 

Quindi, non sottovalutare l’importanza di un lavoro di misurazione fatto con attenzione e competenza.

E proprio per questo, se devi sostituire le tue vecchie finestre a Rovigo, nel basso Padovano o Basso Vicentino, voglio dirti come lavora la squadra Costantin Serramenti. 

Non ti diremo mai «Portaci le misure della finestre!»

Quando parliamo di sostituzione di serramenti, rifuggiamo dalle semplificazioni: veniamo personalmente per osservare, misurare e valutare ogni singolo dettaglio.

Quindi, non aspettarti da noi un servizio standard, ma un dialogo. Comprendiamo l’essenzialità di misurazioni precise al millimetro e l’importanza di intuire ogni tua esigenza specifica per proporre soluzioni veramente su misura.

In ogni progetto, la precisione delle basi determina la qualità del risultato finale. E nel contesto dei serramenti, tutto ruota attorno a misurazioni accurate. Questo è il motivo per cui insistiamo nel venire personalmente a casa tua. Ogni angolo, sporgenza o particolarità del tuo serramento emerge da un’attenta misurazione in loco. Sì, potrebbe sembrare un “semplice” intervento di sostituzione, ma per noi, ogni dettaglio conta.

Grazie al nostro approccio meticoloso, durante la posa in opera, ogni componente trova il suo posto perfetto. Dopotutto, una posa ben progettata necessita di misurazioni impeccabili. 

E ci tengo a sottolineare che con noi della Costantin Serramenti, non stai semplicemente sostituendo una finestra. Stai investendo in precisione, rispetto per la tua abitazione e garanzia di eccellenza. 

Ma se preferisci, c’è sempre l’opzione del fai da te… 

e dei lavori arrangiati!

Come UniCostantin trasforma i tuoi serramenti in un’esperienza “su misura”

Sappiamo quanto sia fondamentale avere soluzioni precise al millimetro, ed è per questo che ci impegniamo a visitare ogni casa, ad ascoltare ogni esigenza e a progettare con cura ogni dettaglio.

Non si tratta solo di serramenti. Si tratta di dare forma ai tuoi sogni e alle tue visioni. Se vuoi un partner di fiducia che vede oltre la semplice sostituzione, che valuta, misura e progetta lo specifico intervento, siamo qui per te con UniCostantin. 

Che cos’è UniCostantin?

UniCostantin è Sistema in 4 step che assicura il risultato che desideri dai tuoi serramenti, senza spreco di tempo e soldi (e senza sorprese durante e dopo i lavori!)


Facebook
Telegram
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Stefano Costantin

Stefano Costantin

Sono Stefano Costantin, mi occupo di serramenti da quando avevo 19 anni.

Lavoro nella azienda di famiglia da quel momento e sono, a tutti gli effetti, la terza generazione impegnata in questo mestiere.

Fin da bambino sono cresciuto in mezzo alle finestre, in un vero e proprio “casa e bottega” con mio papà e mio nonno.

Ho iniziato con la gavetta, per molto tempo infatti ho vissuto il cantiere e le esigenze dei clienti.

Negli ultimi anni mi sto dedicando ad evolvere l’azienda di famiglia, per dare un servizio sempre più personalizzato a tutti i clienti, attraverso formazione continua e lo studio di nuovi sistemi di lavoro e montaggio.

Stefano Costantin

Stefano Costantin

Sono Stefano Costantin, mi occupo di serramenti da quando avevo 19 anni.

Lavoro nella azienda di famiglia da quel momento e sono, a tutti gli effetti, la terza generazione impegnata in questo mestiere.

Fin da bambino sono cresciuto in mezzo alle finestre, in un vero e proprio “casa e bottega” con mio papà e mio nonno.

Ho iniziato con la gavetta, per molto tempo infatti ho vissuto il cantiere e le esigenze dei clienti.

Negli ultimi anni mi sto dedicando ad evolvere l’azienda di famiglia, per dare un servizio sempre più personalizzato a tutti i clienti, attraverso formazione continua e lo studio di nuovi sistemi di lavoro e montaggio.

Cerca

Potrebbe interessarti anche...

Seguici su Facebook

Se in questo periodo ricco di incentivi vuoi assicurarti la detrazione che ti spetta senza correre rischi, contattaci subito per una prima analisi tecnica e fiscale. 

Possiamo aiutarti ad accedere ai nuovi incentivi e garantirti finestre a un prezzo vantaggioso senza correre rischi.