Pergotenda permessi: ecco quando non serve l'autorizzazione | Costantin Serramenti

Pergotenda permessi: ecco quando non serve l’autorizzazione

Pergotenda e permessi: quali strutture si possono installare senza specifica autorizzazione?  

Se vuoi valorizzare la tua casa con una pergotenda moderna, ma non sai quale struttura puoi installare senza permesso di costruire, questo breve articolo ti aiuterà a spazzare ogni tuo dubbio e a non commettere un abuso edilizio. 

E ti invito a leggerlo fino alla fine, perché ho la soluzione sicura per te che vuoi trovare una struttura a misura delle tue esigenze per sfruttare al meglio i tuoi spazi esterni. 

Pergotenda, permessi o Edilizia Libera? 

La pergotenda è da sempre al centro di ricorsi amministrativi per abusi edilizi. C’è chi dice che non servono permessi e chi, invece, che serve una specifica autorizzazione per installare una struttura del genere. 

Il problema è solo uno: definire le caratteristiche di una pergotenda

Infatti, in alcuni casi non serve il permesso di costruire, ma ci sono tanti altri casi che hanno contorni sfumati che possono portare all’errore che diventa un vero e proprio abuso edilizio. 

Facciamo un passo alla volta. 

Che cos’è la pergotenda? 

La pergotenda è una delle soluzioni maggiormente apprezzate per vivere meglio l’outdoor, per valorizzare la facciata di un edificio e, in specifici casi, quando ad esempio è installata a protezione di grandi vetrate, per migliorare il comfort degli ambienti di casa. Può avere una struttura fissa addossata alla parete o una struttura autoportante, sempre con una copertura leggera che può essere movimentata. 

Serve il permesso? 

Per definire al meglio la questione “pergotenda permessi”, dobbiamo prendere in mano e leggere 2 documenti importanti:

Perché questi 2 documenti? Perché diventa fondamentale capire quali sono le cosiddette “strutture edilizie leggere” che non necessitano di particolari permessi per l’installazione. 

Pergotenda permessi: tutto dipende dalla tipologia di struttura

In parole molto semplici, per capire quando è importante richiedere una specifica autorizzazione per l’installazione di strutture ombreggianti, diventa fondamentale considerare: 

  • le dimensioni struttura;
  • la funzionalità;
  • la natura dei materiali utilizzati;
  • l’amovibilità della struttura.

Ora, dato che la pergotenda è solitamente una struttura di modeste dimensioni che non modifica la destinazione d’uso degli spazi esterni ed è anche amovibile, non richiede particolari permessi. 

La pergotenda quindi rientra in Edilizia Libera ai sensi dell’art. 6 del D.P.R. n. 380/2001 quando la sua struttura diventa mero accessorio, necessario solo al sostegno e all’estensione della tenda e non organismo edilizio che crea un nuovo volume o superficie. 

Se vuoi approfondire, ti invito a leggere la recente sentenza del TAR Lombardia che ha messo “nero su bianco” quanto detto fino a questo momento per risolvere un caso delicato: clicca qui per leggere la sentenza

Ora, passiamo alla soluzione sicura per la tua nuova pergotenda (senza) permessi. 

Quale pergotenda scegliere? 

Chiarita definitivamente la questione “pergotenda permessi” – non immagini quante volte ho dovuto rispondere a domande come questa  «posso installare una pergotenda senza permesso?» o come questa  «Stefano, sei sicuro che non devo chiedere l’autorizzazione al Comune?» – pensiamo alla tua nuova pergotenda. 

Se non vuoi pentirti dell’investimento, così come per la scelta di nuovi infissi e serramenti, diventa fondamentale partire con il piede giusto e avere dalla tua parte non un semplice venditore ma un consulente qualificato attento alle tue specifiche esigenze e pronto a trovare soluzioni su misura. 

Sei nel posto giusto.

Posso aiutarti a scegliere la tua nuova pergotenda con Finestra Sartoriale, il Sistema Unico di Lavoro che abbiamo studiato in Costantin Serramenti per aiutarti a trovare soluzioni “sartoriali” senza commettere errori. 

Anche per una pergotenda, partiamo sempre da una consulenza personalizzata e mai da un semplice preventivo. 

Quello che ti offriamo con Finestra Sartoriale è un servizio che mette al centro di tutto le tue specifiche esigenze. E la consulenza iniziale ci mette nelle condizioni di riuscire a capire come possiamo realmente aiutarti. Poi, ti accompagniamo lungo tutto il percorso di scelta fino all’installazione. E non ti abbandoniamo a lavoro finito, grazie al nostro puntuale servizio di assistenza.  

Noi lavoriamo così, con metodo per garantirti il risultato in tempi brevi e senza brutte sorprese, con soluzioni funzionali e sicure, per rendere i tuoi spazi eleganti e raffinati.

Non siamo commercianti, ma artigiani prestati al commercio. Per darti un risultato sartoriale mettiamo in campo tutte le nostre competenze maturate in tre generazioni. 

Vendita e installazione pergotende su misura a Rovigo, Padova e dintorni

Se vuoi una pergotenda che non necessita di permessi, realizzata su misura, e se vuoi avere al tuo fianco professionisti qualificati che siano per te anche consulenti, evitando i soliti problemi con soluzioni standard non adatte al tuo caso specifico, clicca qui e richiedi ora una prima consulenza personalizzata.

Finestra Sartoriale è la tua garanzia di risultato!

Facebook
Telegram
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Stefano Costantin

Stefano Costantin

Sono Stefano Costantin, mi occupo di serramenti da quando avevo 19 anni.

Lavoro nella azienda di famiglia da quel momento e sono, a tutti gli effetti, la terza generazione impegnata in questo mestiere.

Fin da bambino sono cresciuto in mezzo alle finestre, in un vero e proprio “casa e bottega” con mio papà e mio nonno.

Ho iniziato con la gavetta, per molto tempo infatti ho vissuto il cantiere e le esigenze dei clienti.

Negli ultimi anni mi sto dedicando ad evolvere l’azienda di famiglia, per dare un servizio sempre più personalizzato a tutti i clienti, attraverso formazione continua e lo studio di nuovi sistemi di lavoro e montaggio.

Stefano Costantin

Stefano Costantin

Sono Stefano Costantin, mi occupo di serramenti da quando avevo 19 anni.

Lavoro nella azienda di famiglia da quel momento e sono, a tutti gli effetti, la terza generazione impegnata in questo mestiere.

Fin da bambino sono cresciuto in mezzo alle finestre, in un vero e proprio “casa e bottega” con mio papà e mio nonno.

Ho iniziato con la gavetta, per molto tempo infatti ho vissuto il cantiere e le esigenze dei clienti.

Negli ultimi anni mi sto dedicando ad evolvere l’azienda di famiglia, per dare un servizio sempre più personalizzato a tutti i clienti, attraverso formazione continua e lo studio di nuovi sistemi di lavoro e montaggio.

Potrebbe interessarti anche...

Seguici su Facebook

Se in questo periodo ricco di incentivi vuoi assicurarti la detrazione che ti spetta senza correre rischi, contattaci subito per una prima analisi tecnica e fiscale. 

Possiamo aiutarti ad accedere ai nuovi incentivi e garantirti finestre a un prezzo vantaggioso senza correre rischi.